Copyright © Italiani a Barcellona -  2011-2020

Tutti i diritti riservati

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Social  Icon
  • Blogger Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Flickr Social Icon

Allarme bomba, evacuati due treni a Barcellona

 

Come riportato dall‘ANSA e dalle maggiori testate spagnole, questa mattina, presso la stazione ferroviaria di Sants a Barcellona, sono stati fatti evacuare due treni passeggeri, in seguito alla scoperta di una valigetta sospetta che ha portato gli addetti ai lavori a lanciare l‘allarme bomba. Sono subito intervenuti i mossos d‘esquadra, la polizia catalana, con la squadra degli artificieri e la società che gestisce le infrastrutture ferroviarie in Spagna, la ADIF, ha prontamente riaperto il traffico dei treni. Non sono stati registrati feriti, per fortuna, ma solo un grande spavento e tutto sembra sia finito nel giro di un‘ora. Le autorità competenti però non hanno ancora reso noto se l‘allarme bomba fosse più o meno serio, confermando o meno la presenza di materiale esplosivo nella valigetta.

 

 

AGGIORNAMENTO:

I mossos d‘esquadra hanno dichiarato che l‘allarme bomba era falso. Il traffico dei treni era stato chiuso a scopo precauzionale dopo che una donna era stata segnalata alle forze dell‘ordine perché sospettata di indossare una cintura esplosiva sotto i vestiti e per una valigetta sospetta al passaggio del controllo da parte degli agenti di sicurezza. Inoltre è stata reso noto che, per le stesse ragioni, anche la stazione di Madrid Atocha, destinazione dei treni in questione, è stata chiusa e poi riaperta per motivi di sicurezza. Restano ancora dubbi sull‘accaduto ma l‘allarme sembra fortunatamente essere rientrato.

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Banner promozionale

LA TUA PUBBLICITÁ QUI