Il ritiro di Ronaldinho, una leggenda del Barça

Ronaldo de Assis Moreira Gàucho, meglio noto come Ronaldinho, ex stella brasiliana del Fútbol Club Barcelona, ha deciso di ritirarsi all‘età di 37 anni. L‘annuncio ufficiale è stato dato dal fratello e procuratore del campione carioca, in una intervista a “O Globo“. Alcuni dei più grandi campioni di calcio di sempre come Pelé, Messi, Neymar e Pirlo, hanno voluto subito omaggiare Ronaldinho con messaggi tramite i social network.


Cresciuto nel Gremio in Brasile, Ronaldinho ha giocato in Europa con PSG, Barcellona e Milan, prima di tornare in Sudamerica. È l’unico calciatore della storia ad aver vinto il Mondiale, la Champions League, la Copa Libertadores e il Pallone d’oro, oltre ad altre decine di trofei sia a livello di squadra che individuali. Il suo sorriso unico e le sue magie sul campo sono ormai entrate nella leggenda, hanno fatto innamorare milioni di tifosi in tutto il mondo, ma anche i suoi più acerrimi rivali. In occasione di un “Clasico“ del 2005 tra Real Madrid e Barça, dopo un suo gol incredibile, i tifosi dei “blancos“ si alzarono in piedi ad applaudirlo e tutto lo stadio Bernabeu di Madrid omaggiò Ronaldinho con una standing ovation che mai nella storia aveva riservato a un giocatore degli storici nemici azulgrana.


Vi lasciamo con questo filmato per ricordare alcune delle più belle giocate di Ronaldinho:





Banner promozionale

LA TUA PUBBLICITÁ QUI

IAB Italiani a Barcellona.jpg
radio bcn l‘italiana barcellona.png