Il NIE - Tutto quello che c‘é da sapere

Qui di seguito tutte le informazioni utili per ottenere il NIE (Numero Identificación Extranjero), il documento imprescindibile per vivere e lavorare a Barcellona e in tutta la Spagna.



Di Maria Marchese

da Il Blog del Basilico




Ciao, ho sottoposto la questione NIE ad amici esperti di normative e lavoro. Copio qui sotto i loro interventi, in attesa di riuscire a organizzare una conferenza sull'argomento. Se la discrezionalità degli uffici esiste, almeno sappiate che la normativa è questa. 1- "se sei lavoratore ( hai contratto o offerta di lavoro o sei autonomo) : non hai bisogno né di dimostrare che hai mezzi economici per vivere né devi contrattare un seguro medico privato perché avrai la seguridad social.

se non hai lavoro o sei studente: ti devi fare un'assicurazione privata per l'assistenza sanitaria e devi dimostrare che hai mezzi economici per vivere, che corrispondo a una annualitá della pensione minima no contributiva. (art.7.7 RD 240/2007). La pensione minima no contributiva per il 2015 era di 5.136 €, per il 2016, 5.150,60 € , per il 2017 ( c'e stato un incremento dello 0,25 per cento) dovrebbe essere ,se non ho fatto male i calcoli, di 5.163,4 €. Se hai familiari a carico, la quantitá che chiedono aumenta a seconda del numero dei familiari"..

2- 'La legge spagnola applicando i criteri della direttiva UE stabilisce i seguenti requisiti:

a) Es un trabajador por cuenta ajena o por cuenta propia en España

b) Dispone, para sí y los miembros de su familia, de recursos suficientes para no convertirse en una carga para la asistencia social en España durante su período de residencia, así como de un seguro de enfermedad que cubra todos los riesgos en España

c) Está matriculado en un centro público o privado (....) y cuenta con un seguro de enfermedad que cubre todos los riesgos en España (...)

d) Es un miembro de la familia que acompaña a un ciudadano de la Unión Europea (...)

Ricordo che la legge è per il risparmio sanitario quindi la questione di avere una copertura sanitaria è il quid. Ovviamente chi ha un contratto e un lavoro (requisito a) è coperto.

Nel caso di chi non lavori deve dimostrare di avere i mezzi per vivere (requisito b). Per esempio un pensionato basta che dimostri che ha la pensione e la copertura sanitaria gli viene riconosciuta presentando il mod. UE S1.

Altrimenti esiste l'opzione già detta di disporre di una quantità di denaro. Questo requisito viene spiegato abbastanza chiaramente alla web del ministerio de empleo:

http://extranjeros.empleo.gob.es/…/CiudadanosComu…/hoja102/…

dove potete leggere quanto segue:

"Si no se ejerce actividad laboral en España se deberá aportar:

Documentación acreditativa de disponer de seguro de enfermedad público o privado, " (.....)

Documentación que acredite disponer de recursos suficientes para él y sus familiares para el periodo de residencia en España (....) Non specifica la quantità, ma in altra pagina relativa agli extracomunitari dice quanto segue (e dovrebbe valere come riferimento):

"una cantidad que represente en euros el 10% del salario mínimo interprofesional bruto o su equivalente legal en moneda extranjera multiplicada por el número de días que pretendan permanecer en España y por el número de personas que viajen a su cargo."

(....)

"Durante el año 2017, la cantidad mínima a acreditar es de 70,77 euros por persona y día, con un mínimo de 636,93 euros o su equivalente legal en moneda extranjera." (in neretto nella web).

Pertanto la quantità è ben precisata. Le differenze di criterio dei differenti uffici probabilmente dipendono dai giorni che si calcolano. Se per esempio moltiplichiamo questa quantità per 90 gg. da un totale di 6.369 euro (per persona).

Confermo che la domanda deve essere presentata nell'ufficio che corrisponde per empadronamiento. Io anni fa essendo empadronato a Esplugues dovetti andare a Cornellà (dove per fortuna usano ancora il vecchio sistema del registro fisico (librone) per gli appuntamenti). Pertanto chi è empadronato a Barcellona deve andare alla calle Guipuzcoa. Se qualcuno è riuscito a farlo fuori città ha avuto fortuna'.


Banner promozionale

LA TUA PUBBLICITÁ QUI

Copyright © Italiani a Barcellona -  2011-2020

Tutti i diritti riservati

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Icona sociale
  • YouTube Social  Icon
  • Blogger Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Flickr Social Icon